Film italiani,  News

È stata la mano di Dio di Sorrentino candidato agli European Film Awards

Non accenna ad arrestarsi la corsa ai premi del nuovo film di Paolo Sorrentino, È stata la mano di Dio. Il film ha appena ottenuto 3 Nomination agli European Film Awards 2021, in programma a dicembre.

Dopo aver conquistato premi a Venezia 78 ed essere stato proposto per la candidatura agli Oscar 2021, il film di Sorrentino ha ottenuto tre nomination agli European Film Awards: per il Film Europeo 2021, il Regista Europeo 2021 e lo Sceneggiatore Europeo 2021.

Il film deve combattere contro Titane, Quo Vadis, Aida? e The Father, che di nomination ne vantano quattro, e con Scompartimento n.6, che ne ha tre.

Il film è ambientato negli anni Ottanta a Napoli, città natale del regista, e racconta la storia di un giovane di nome Fabio, noto come Fabietto (Filippo Scotti), che vive nel capoluogo partenopeo. Il ragazzo avrà l’occasione di vivere uno dei sogni più grandi degli amanti del calcio, quando giunge nella sua città il goleador Diego Maradona, ma a questa grande gioia si accompagnerà una tragedia inaspettata, che sconvolgerà la sua vita.

Ma il destino gioca brutti scherzi e Fabietto avrà modo di imparare come, in questo caso, felicità e sconforto, gioia e tragedia siano intrecciate tra loro così tanto da determinare insieme il suo futuro…

È stata la mano di Dio uscirà nelle sale il 24 novembre, per poi approdare in streaming su Netflix dal 15 dicembre. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.