Curiosità,  Film internazionali,  News

Disney annuncia che tutti i prossimi film usciranno prima al cinema e poi su Disney+

Dietro front per la Casa di Topolino. Dopo aver annunciato qualche mese fa che lo streaming avrebbe avuto la priorità sulle uscite nelle sale, con un comunicato ufficiale torna a dare rilevanza alla sala cinematografica.

Tutti i restanti film in uscita nel 2021 della The Walt Disney Company usciranno esclusivamente nei cinema prima di arrivare in streaming su Disney+.

Non ci sarà più dunque una “doppia uscita” come è avvenuto per Mulano o Black Window, ma la finestra cinematografica avrà una finestra di esclusiva, prima di approdare su Disney+ (con accesso VIP o meno, a seconda del titolo).

Il successo di Shang-Chi al botteghino mondiale ha dato fiducia alla Disney, che dopo i terribili mesi della pandemia da Covid ha deciso di puntare di nuovo sul grande schermo, per la gioia degli esercenti. 

Poiché la fiducia nel cinema continua a crescere, non vediamo l’ora di intrattenere il pubblico nelle sale pur mantenendo la flessibilità di offrire ai nostri abbonati Disney+ il dono di Encanto durante le festività natalizie

Una bella notizia per tutti gli appassionati della visione su grande schermo, che potranno godersi Eternals, Encanto e gli altri film previsti per il 2021 nelle sale.

Tra questi, anche il remake di West Side Story di Spielberg e The Last Duel, appena presentato a Venezia. A spingere la Disney a valorizzare le sale anche la causa intentata da Scarlett Johansson contro la distribuzione in streaming di Black Widow. 

Che ne pensate? 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.