Celebrity,  Film internazionali,  News

Paolo Sorrentino dirigerà Jennifer Lawrence in un film

Si chiamerà Mob Girl: Paolo Sorrentino dirigerà Jennifer Lawrence, secondo quanto anticipa Deadline. Il progetto è un film biografico sull’agente dei divi Sue Mengers e su Indiewire si parla di offerte dai colossi dello streaming, in primis Netflix e Apple Tv per 80 milioni di dollari, di cui 20 sarebbero il compenso per la protagonista.

Morta nel 2011, Sue Mengers a Hollywood tra gli anni ’60 e ’70 ha rotto il soffitto di cristallo imponendosi in un ambiente decisamente maschile. Tra i suoi clienti Candice Bergen, Gene Hackman, Peter Bogdanovich, Barbra Streisand, Cher, Joan Collins, Brian De Palma, Faye Dunaway, Bob Fosse, Ali McGraw, Steve McQueen, Burt Reynolds.

A scrivere la sceneggiatura Lauren Schuker Blum, Rebecca Angelo e John Logan, mentre la produzione è di Erik Feig e la sua Picturestart, ma tra i produttori figura anche Justine Polsky, socia della stessa Jennifer Lawrence. Per la pellicola già si parla di grandi offerte, da 80 milioni di dollari, dai colossi dello streaming Netflix e Apple Tv.

La vita di Sue Mengers era stata raccontata nel 2013 in uno spettacolo teatrale “I’ll Eat You Last: A Chat with Sue Mengers” scritto da John Logan, con Bette Midler che interpretava la famosa agente hollywoodiana.

Che ne pensate? 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *