Film internazionali,  News

Disney e Sony firmano un accordo storico: Spider-Man si unisce a Disney+

Disney e Sony hanno raggiunto un accordo pluriannuale decisamente importante, che porterà i film di Spider-Man e tanti altri franchise sulla piattaforma streaming di Disney+ per la prima volta.

I titoli di questi franchise, tra cui su tutti quelli dedicato all’uomo-ragno, arriveranno sul servizio di Disney+ pian piano, tra il 2022 e il 2026 dopo una loro prima sosta su Netflix. Parliamo di franchise come Spider-Man, Jumanji, Hotel Transylvania e tanti altri facenti parte di questo pacchetto acquistato da Disney.

L’annuncio ufficiale afferma che l’accordo darà a Disney un enorme potenziale di programmazione attraverso le proprie piattaforme, rendendole posti principali per robuste collezioni di film su Spider-Man. Sempre secondo le dichiarazioni ufficiali, anche il servizio Hulu riceverà un “numero significativo” di titoli in aggiunta alla libreria per il mese di giugno.

Questo accordo pluriannuale e piattaforma-agnostico garantirà al team di Disney Media e Entertainment Distribution un quantitativo enorme di flessibilità e ampiezza per programmare possibilità di espansione dell’audience della già ricca famiglia di contenuti targati Sony, da sempre vincitori di premi.

Questa è una vittoria per i fan, i quali beneficeranno dell’abilità di accedere ai migliori contenuti di due dei migliori studios di Hollywood attraverso una moltitudine di piattaforme ed esperienze

Keith Le Goy, presidente della distribuzione internazionale e del network per Sony Pictures Entertainment, ha chiamato tutto questo “un accordo rivoluzionario“, il quale “cementerà un pezzo fondamentale della nostra strategia di distribuzione dei film“.

Inoltre, questa strategia di distribuzione “punta a massimizzare il valore per ognuno dei nostri film, rendendoli disponibili ai consumatori attraverso tutte le finestre con ampia gamma di partner chiave“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.