Celebrity,  News

E’ morto a 54 anni Paul Ritter, l’attore di Harry Potter e Chernobyl

E’ venuto a mancare il 5 aprile 2021 Paul Ritter, attore prolifico sia sul grande che sul piccolo schermo.

A comunicare la morte di Paul Ritter è stato il suo agente attraverso un breve comunicato:

È con grande tristezza che possiamo confermare la scomparsa di Paul Ritter avvenuta la scorsa notte. Era a casa sua, circondato da sua moglie Polly e suoi figli Frank e Noah quando ci ha lasciato. Aveva 54 anni e soffriva di un tumore al cervello

Tra i suoi ruoli più celebri ci sono quelli di Anatoly Dayatlov in Chernobyl e di Eldred Worple in Harry Potter e il Principe Mezzosangue, fino alle sue più recenti apparizioni in Friday Night Dinner e Belgravia.

chernobyl Paul Ritter

Ritter era un membro regolare del cast nelle produzioni del National Theatre britannico, e tra i suoi ruoli sul palcoscenico c’erano “Art” all’Old Vic di Londra e il primo Ministro John Major nel dramma “The Audience”. Nel 2009 aveva ricevuto una nomination al Tony Award per la sua interpretazione nella farsa di Alan Ayckbourn “The Norman Conquests” in scena a Broadway.

Addio, Paul. Ti ricorderemo per sempre. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.