Vanessa Incontrada per Vanity Fair
Celebrity,  Curiosità,  News

Vanessa Incontrada si spoglia per Vanity Fair: nessuno mi può giudicare

Il numero di ottobre del celebre magazine Vanity Fair si apre con la foto di copertina del nudo integrale di Vanessa Incontrada, che fa da testimonial ad un messaggio di accettazione e rispetto per il corpo femminile.

L’attrice italiana racconta così questa scelta editoriale:

Questa copertina è il momento più bello degli ultimi anni. È il punto d’arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne (e per tutti gli uomini): dobbiamo tutti affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza

Dopo le recenti polemiche su Armine Harutyunyan, la modella dai tratti particolari di Gucci, il dibattito sui canoni di bellezza diversi da quelli che per anni hanno dominato la moda e il costume continua anche attraverso i magazine femminili.

View this post on Instagram

«Questa copertina è il momento più bello degli ultimi anni», racconta sul numero di Vanity Fair in edicola dal 30 settembre l’attrice e conduttrice @vanessa_incontrada che in cover si mostra completamente nuda. «È il punto d’arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne (e per tutti gli uomini): dobbiamo tutti affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza». «Abbiamo voluto questa copertina per riflettere sul tema della Body Positivity e sulle implicazioni del concetto classico di bellezza sulle nostre vite», dichiara il direttore di Vanity Fair @marchettisimone. «La questione è complicata, vede il corpo delle donne in prima linea e annovera tutto quello che ci è stato insegnato con libri, spot, film, moda, cartoni animati e condizionamenti sociali, culturali e famigliari dagli anni Cinquanta a oggi. In fatto di bellezza, oggi sta succedendo quello che è successo alla terra dopo la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo: là dove si pensava finisse il mondo, ne è iniziato un altro. E là dove si pensava finisse la bellezza forse e finalmente ne sta sorgendo una tutta nuova». #VFnessunomipuogiudicare Foto di @maxvadukul Fashion stylist on set @marchettisimone Assistente fashion per preparazione moda, Martina Antinori Assistente fashion on set, Camilla Fioravanti Producer @marinamoretti64 Hair @irenegrecomilano Make Up Arianna Campa @Closeupmilano Manicure Carlotta Saettone @W-MManagement Bracciali Iconica in oro rosa @pomellato

A post shared by Vanity Fair Italia (@vanityfairitalia) on

E’ il così detto Body Positive, un concetto che invita gli uomini e le donne ad amare il proprio corpo e a considerare la bellezza come un concetto soggettivo che non ha nulla a che vedere con il peso, la forma o i difetti del corpo. Una forma di bullismo che spesso esplode sui social media, rivolta sia a personaggi dello spettacolo che a persone comuni che vengono offese e derise per il proprio aspetto fisico.

Vivere nella paura di essere sbagliati è uno dei mali di questi decenni, e con questa immagine Vanessa Incontrada ha voluto sposare la causa di Vanity Fair dopo che per anni si è sentita insicura e attaccata rispetto al proprio aspetto fisico. Qualche giorno fa anche l’attrice Gwyneth Paltrow si è mostrata nuda sui propri social in occasione del suo compleanno.

Noi di Cinevagabondo la troviamo meravigliosa, e appoggiamo naturalmente l’idea che la bellezza possa assumere infinite forme. Voi che ne pensate? 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.