News,  Serie TV

Grey’s Anatomy: la nuova stagione affronterà anche la pandemia da Covid-19

Riuscite ad immaginare una serie tv più adatta di Grey’s Anatomy per raccontare, seppur sotto forma di fiction, la pandemia che sta mettendo in ginocchio il mondo?

La showrunner della fortunata serie ABC Studios Krista Vernoff si è espressa in merito alla stagione 17 della serie, che sta per iniziare la produzione dopo lo stop dovuto proprio al Covid. 

Non è pensabile che una serie come Grey’s Anatomy che racconta di medici e infermieri impegnati a salvare vite non affronti il tema del Coronavirus. E’ un evento medico di portata globale che verrà incluso nella nuova stagione. 

Sembra che gli autori della serie stiano incontrando proprio in questi giorni medici e infermieri americani che hanno affrontato sul campo l’emergenza della pandemia

Sono davvero scossi, fanno fatica a non piangere e ne parlano come se fosse una guerra, una guerra per cui non erano pronti. Proprio per questo riferimento, ci stiamo concentrando su Owen (ex militare, ndr.) che è addestrato in un modo che molti medici non sono.

La diciassettesima stagione di Grey’s Anatomy non dimenticherà in ogni caso il romanticismo e le dinamiche emotive che l’hanno resa celebre nel corso degli anni, ma le dichiarazioni della showrunner accendono un faro sulla possibilità di raccontare il presente anche attraverso il linguaggio della fiction.

Voi seguite Grey’s Anatomy? Cosa ne pensate di questo racconto del reale? 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *