Film internazionali,  News,  Serie TV

La Dolce Vita di Netflix: l’azienda sceglie Roma per i suoi nuovi uffici

Sarà forse perché Roma ha l’aspetto del Sottosopra in questa fase della sua storia? O saranno stati i fasti ormai in decadenza della Dolce Vita?

Fatto sta che la notizia sta facendo il giro del web: Netflix ha scelto Roma per i suoi nuovi uffici italiani, come ha dichiarato a Il Messaggero. 

Una notizia che getta un po’ di speranza ad una città che negli ultimi anni ha visto molti player dell’intrattenimento migrare verso Milano, in primis Sky e a seguire FOX, che a breve troverà nuova sede a Milano in seguito all’acquisizione del gruppo da parte della The Walt Disney Company. 

La particolare affezione di Netflix Italia per Roma non é nuova: Spelacchio, l’albero di Natale capitolino che da due anni é realizzato da Netflix, ne é l’emblema. Così come molte attività stampa (vedi Stranger Things o Il film di Breaking Bad) sono state realizzate nella città di Roma.

Il motivo é semplice: nonostante la Città Eterna faccia fatica a competere con il network di agenzie e aziende milanesi, rimane ancora oggi la città del Cinema, fucina di talenti e di case di produzione a cui molti player si affidano per le loro attività. 

Netflix ha annunciato il suo arrivo a Roma con queste parole: 

Aprire un ufficio a Roma  è il logico passo successivo nel nostro impegno a lungo termine in Italia, e ci permetterà di rafforzare le nostre molteplici partnership creative e di lavorare su una crescente offerta di film e serie Made in Italy e che potranno essere apprezzati dal pubblico in tutto il mondo. 

Naturalmente la scelta di Netflix é legata alla volontà di aumentare le produzioni locali, come già sta avvenendo con Luna Nera, in streaming dal 31 gennaio. A noi non resta che dare il benvenuto a Netflix a Roma, aspettando di sapere dove e quando gli uffici saranno aperti. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.