Room
Drammatici,  Recensioni,  Thriller

Room: cercare il cielo in una stanza

E’ difficile immaginare che ad interpretare Capitan Marvel sia stata la stessa attrice che nel 2016 vinse l’Oscar come miglior attrice protagonista per Room.

Brie Larson ha lasciato al Cinema un’interpretazione di un’intensità rara, affiancata da un piccolo attore altrettanto toccante.

Ispirato a fatti realmente accaduti, Room racconta con incredibile realismo le dinamiche psicologiche di una donna e di un figlio in una condizione di prigionia estrema, e ciò che una madre può fare per preservare l’integrità mentale di suo figlio, e impedire che si frantumi in mille pezzi.

Room Brie Larson e suo figlio

 

Il film è spaccato in due parti, con una prima metà che racconta la quotidianità della prigionia nella stanza, e una seconda parte sul tentativo da parte dei due di ricominciare una vita nel mondo reale. Il legame tra Mà e suo figlio Jack è semplicemente commovente, fatto di silenzi e di sguardi frutto di un legame unico causato dalla prigionia.

Il modo in cui il bambino interpreta la particolare realtà in cui si trova immerso e il modo in cui si ritrova a dargli un nuovo senso rende in modo sopraffino la capacità dei bambini di plasmare la propria volontà attraverso l’immaginazione, ma è sulla figura della madre che il film mostra tutta la sua profondità emotiva.

Le conseguenze devastanti sulla psiche della donna sono sottili e si manifestano con violenza, in un misto di rabbia e dolore che Brie Larson lascia trapelare dagli occhi in modo sconcertante. Attraverso Jack, anche noi guardiamo con occhi nuovi al “mondo”, e tutto quello che ci circonda ci appare assurdo e diverso.

La stanza non è solo un luogo di prigionia, ma un covo che proteggeva Jack e sua madre dall’ignoto. Per quanto la tua casa sia orribile, è pur sempre la tua casa, il luogo che ti è più familiare.

Room è un film straordinario, in bilico tra thriller psicologico e dramma umano, che ci proietta con tutto il nostro essere nell’atto di essere privati della propria libertà e nella paura di riconquistarla.

7 commenti

  • cbd oil that works 2020

    Hello would you mind letting me know which hosting company you’re working with?
    I’ve loaded your blog in 3 completely different web browsers and I must say this blog loads a lot faster then most.
    Can you recommend a good web hosting provider at a reasonable price?
    Thank you, I appreciate it!

  • tinyurl.com

    I have been surfing online more than 2 hours today, yet I never found any interesting article like yours.
    It is pretty worth enough for me. Personally, if
    all webmasters and bloggers made good content as you did, the net will be much more useful than ever before.

  • rsacwgxy g

    Thank you for any other informative site. Where else may just I get
    that type of information written in such a perfect manner?

    I’ve a mission that I am simply now working on, and
    I have been on the look out for such information.

  • there g

    I like the valuable information you supply to your articles.
    I will bookmark your blog and check again right
    here frequently. I’m moderately sure I will learn lots of new stuff right right here!

    Best of luck for the following!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.